Crotone, gli studenti del Pertini-Santoni abbelliranno le barriere antiterrorismo

barriere

CROTONE – Le barriere “new jersey” in cemento antiterrorismo collocate per ragioni di sicurezza in Via Vittorio Veneto a Crotone saranno abbellite. L’idea è partita dai ragazzi di “Centro Storico in Fiore” dell’Istituto Pertini-Santoni  – tradizionale concorso proposto per la valorizzazione del centro storico cittadino – ed è stata condivisa dall’Amministrazione comunale, che in un comunicato spiega: “Quella di quest’anno sarà la quarta edizione del concorso che ha visto, nel corso degli anni, la realizzazione di numerose iniziative proposte dai ragazzi del Pertini-Santoni sostenute dall’Amministrazione Comunale”.

Gli studenti, dunque, “con lo staff di docenti che coordina il progetto, insieme all’amministrazione Comunale intendono non solo rendere gradevole alla vista questa importante misura di sicurezza ma anche lanciare attraverso l’iniziativa un messaggio di pace e fratellanza”.

Il comune annuncia inoltre che “dopo aver adempiuto alle nuove disposizioni in materia, sta lavorando alla installazione di nuove strutture che garantendo la sicurezza della comunità cittadina siano anche funzionali come arredo urbano”.

Nelle scorse ore una idea simile era stata lanciata anche da Manlio Caiazza, responsabile delle politiche giovanili del PD crotonese. Una proposta che lo stesso aveva definito “semplice, economica, nonché di straordinario impatto culturale” e prevedeva di concedere “agli artisti e ai writers locali la possibilità di poter utilizzare le barriere in cemento come fossero tele, al fine di realizzare una pinacoteca permanente a cielo aperto nel salotto buono della città”.

 

 

 

COPIA SNIPPET DI CODICE