Crotone, esercenti lungomare protestano davanti Prefettura

foto di Danilo Ruberto foto di Danilo Ruberto

Si sono diretti davanti alla Prefettura, dove stanno ora manifestando, diversi esercenti del lungomare di Crotone che questa sera sono stati sottoposti a controllo da parte di Carabinieri e Polizia municipale. Alcuni sono stati multati per la mancata autorizzazione di occupazione di suolo pubblico, sebbene – dichiarano gli stessi esercenti – la tassa si stata regolarmente pagata.

In risposta ai controlli, tutti i locali del lungomare sono stati chiusi per protesta. Protesta che prosegue ora nei pressi della Prefettura.

Sul posto è arrivato anche il sindaco di Crotone, Ugo Pugliese. Dopo qualche minuto di tensione, il primo cittadino ha rassicurato i presenti: “Mi prendo io la responsabilità, domani tornate a lavorare e risistemate tutto. Lunedì ci vediamo in Comune e sistemiamo tutte le carte” ha detto.

COPIA SNIPPET DI CODICE