Crotone: donate 7 bici ai bimbi del Cara

bici bimbi cara migranti crotone

Sette biciclette per regalare un sorriso ai piccoli migranti del Regional Hub di Sant’Anna: protagonisti dell’iniziativa di beneficenza sono stati l’associazione crotonese “Ciclofficina tr22o” e i rappresentanti del “Teatro della Maruca”, che hanno voluto omaggiare i bambini del centro d’accoglienza, regalando loro varie tipologie di biciclette usate.

La consegna delle bici, caldeggiata dal direttore del Centro d’accoglienza Vitaliano Fulciniti, è avvenuta ieri pomeriggio all’interno della ludoteca del Centro di Sant’Anna, ad opera di Giuseppe Aiello di Ciclofficina e di Angelo Gallo e Giovanna D’Alessandro, quali rappresentanti del “Teatro della maruca”. Erano poi presenti alcuni operatori della struttura e, naturalmente, i piccoli migranti, visibilmente euforici ed emozionati per il dono delle biciclette.

È stato a dir poco commovente l’abbraccio che un bimbo di 8 anni ha riservato al Direttore Fulciniti, per aver mantenuto fede alla promessa del dono della bicicletta che lo stesso Direttore gli aveva fatto qualche settimana fa. Così come è stato altrettanto emozionante per tutti coloro che operano nella struttura, vedere gli stessi bambini divertirsi e gironzolare con le bici per le vie del Centro.

“L’idea di regalare le bici per i piccoli migranti – ha spiegato Angelo Gallo del “Teatro della Maruca” – è venuta fuori in occasione di un nostro spettacolo nel Centro d’Accoglienza quando abbiamo conosciuto un ragazzo sudanese di 14 anni che desiderava ricevere una bicicletta. Dopo aver interloquito con il direttore del Centro, il quale ci ha informati che tanti altri bambini avrebbero gradito il dono della bici, abbiamo coinvolto l’associazione culturale “Ciclofficina tr22o” che si è subito resa disponibile a procurare le biciclette per i piccoli migranti”. (Comunicato Stampa)

COPIA SNIPPET DI CODICE