Crotone: De Felice impossibilitato a partecipare, rinviato Consiglio comunale su Aeroporto

Aeroporto_di_Crotone

Il consiglio comunale straordinario sulla questione dell’Aeroporto di Crotone salta. Ne danno comunicazione il presidente dell’assise Serafino Muro e il sindaco di Crotone Ugo Pugliese.

“Informiamo – scrivono in una nota congiunta – di aver ricevuto in data odierna, alle ore 16.00, una comunicazione da parte del presidente della Sacal, prefetto Arturo De Felice, in cui rappresentava l’impossibilità a partecipare al Consiglio comunale straordinario sull’aeroporto convocato per domani, martedì 20 alle ore 18.00, per impegni sopraggiunti e non rinviabili”.

“Successivamente, alle ore 18.00, abbiamo ricevuto – continuano Mauro e Pugliese – una ulteriore comunicazione questa volta del Presidente della Regione, Mario Oliverio, in cui sottolineava l’inopportunità di tenere il Consiglio vista l’assenza del prefetto De Felice, e suggeriva un rinvio dell’assise sul tema “aeroporto” a martedì 27 giugno”.

“Considerata – proseguono – l’importanza che riveste questo Consiglio comunale straordinario, abbiamo deciso di aderire alla richiesta di rinvio della seduta di domani pomeriggio e di riconvocarlo per martedì 27 giugno alle ore 11.30. Data e ora, così come l’appuntamento precedente, concordate con il Governatore e il presidente della Sacal”.

“Resta confermata, invece, l’assemblea dei Sindaci della provincia di Crotone, convocata per domani alle ore 16;00 per affrontare la vicenda Marrelli Hospital” concludono.

COPIA SNIPPET DI CODICE