Crotone: coppia rapinata in pieno centro, arrestati due stranieri

questore

Due ragazzi di 18 anni originaria della Guinea sono stati arrestati nella notte dopo aver rapinato una giovane coppia nella centralissima Piazza Pitagora a Crotone.

I due avrebbero minacciato la ragazza, una ventenne di Crotone, armati di una pistola, che poi si è rivelata essere un giocattolo. Si sono fatti consegnare la borsa e sono scappati.

Il tutto è successo in pieno centro cittadino poco dopo la mezzanotte, quando i due crotonesi stavano raggiungendo la propria auto vettura per fari rientro a casa dopo aver trascorso la serata in un locale nei dintorni.

Grazie all’intervento tempestivo della Squadra Volenti della Questura di Crotone, diretta da Corrado Caruso, in poche ore si è giunti all’identificazione e all’arresto dei due aggressori per il reato di rapina in concorso. Si tratta di due diciottenni stranieri provenienti dalla Guinea, ospiti di un centro di accoglienza in località Sovereto.

Per la coppia crotonese, solo tanto spavento. Anche la borsa è stata consegnata alla legittima proprietaria.

 

 

COPIA SNIPPET DI CODICE