C’è Posta per Te: la storia di Serena commuove Wanda Nara e Mauro Icardi

img_20190203_000040223

Un’altra storia carica di emozione a C’é Posta per Te e che ha visto protagonista una famiglia della provincia di Brindisi per la quale sono arrivati in studio Mauro Icardi e Wanda Nardi.

LEGGI ANCHE: C’É POSTA PER TE, CLAUDIO AMENDOLA REGALA UN LAVORO A GIOVANE DISOCCUPATO

C’è Posta per Te: la storia di Serena

Al centro del racconto la dolce e giovane Serena che poco più che ventenne si prende cura del padre e dei due fratelli maggiori dopo la scomparsa della madre, morta a soli 50 anni.

Fin da piccola Serena è stata accanto alla mamma che ha lottato per dieci anni e ora si sta dedicando al resto della famiglia, tra rinunce e sacrifici che una ventenne di solito non fa.

“Vogliamo ringraziarti per quello che fai per noi” hanno detto il papà e i due fratelli.

Mentre Maria De Filippi leggeva la tradizionale lettera e i bambini facevano ingresso in studio in una magica atmosfera, nascosti dietro la busta di C’ė Posta per Te, Mauro Icardi e Wanda Nara hanno faticato a trattenere le lacrime.

Particolarmente commovente il video messaggio dei bambini che Serena allena a calcio. Perché questa giovane donna ama lo sport e il calcio in particolare.

C’è Posta per Te: Wanda Nara e Mauro Icardi commossi per  Serena

Ed ecco perché dalle scale sono scesi per lei Wanda Nara e Mauro Icardi che l’hanno abbracciata mentre lei piangeva a singhiozzi dall’emozione.

“Da oggi mi auguro che penserai più a te stessa, lascia stare questi tre ometti che sono già abbastanza grandi” ha detto il campione interista.

La coppia a Serena ha regalato un bracciale con su scritto Carmpe Diem, un pallone, la maglia di Icardi autografata, delle maglie da calcio per i bambini che allena e una pochette con all’interno del denaro per realizzare i suoi sogni.

Infine, Serena ha fatto un selfie con Wanda e Mauro per poi aprire la busta e abbracciare il papà e i fratelli.