In Venezuela la fabbrica senza padroni

Foto Milangela Galea

VENEZUELA – Il padrone si accomodò nel suo ufficio… in Spagna, (o forse era a casa sua?), attivò Skype e ordinò di chiamare tutti i lavoratori della fabbrica di di Barquisimeto (Venezuela) intorno al computer del manager locale: “Non ho più di che investire, la società è in liquidazione, lunedì potete andare a prendervi l’assegno” disse. Un messaggio conciso, da un paese lontano, del quale i lavoratori degli “Alfareros del Gres” si ricordano benissimo. Non c’erano più dubbi: la fabbrica

Read More...