Piero Marrazzo sospeso dall’incarico a Gerusalemme

piero marazzo sospeso

Nuovi guai per Piero Marrazzo che è stato sospeso dalla Rai come corrispondente da Gerusalemme. La decisione fa seguito a una verifica dell’organismo di controllo interno sulla gestione delle sede di corrispondenza. L’attività avrebbe fatto emergere irregolarità di cui però sarebbe responsabile un produttore esecutivo a sua volta già rimosso dall’azienda di Viale Mazzini. Secondo quanto riporta l’Adnkronos, Piero Marrazzo è stato sospeso dopo l’indagine sull’ufficio a Gerusalemme che “sarebbe scattata diversi mesi fa a seguito di una lettera anonima

Read More...

Migranti, MSF torna nel Mediterraneo con la Ocean Viking

ocean viking MSF

Medici Senza Frontiere (MSF) annuncia la ripresa delle attività di ricerca e soccorso nel Mediterraneo centrale e condanna l’inazione criminale dei governi europei. Il ritorno in mare avviene dopo due anni di una sostenuta campagna dei governi europei per bloccare ogni tipo di azione umanitaria nel Mediterraneo e dopo la normalizzazione di politiche punitive che continuano a causare morti in mare e terribili sofferenze in una Libia devastata dal conflitto. “I governi europei vogliono far credere che la morte di

Read More...

Missione ‘Beyond’ partita, Luca Parmitano torna nello Spazio

luca parmitano

Alle 18.28 e 21 secondi, ora italiana, è partita dal cosmodromo di Baikonour, in Kazakhstan, la Soyuz MS-13 con a bordo l’astronauta italiano del corpo ESA Luca Parmitano. Con lui, i colleghi di equipaggio Andrew Morgan, statunitense, e Alexander Skvortsov, russo. L’aggancio della navetta con la Stazione spaziale internazionale (Iss) è atteso tra mezzanotte e l’una, dopo un viaggio di circa sei ore. Ad attendere i tre a bordo ci saranno Alexy Ochivin (Roscosmos), NickHague e Christina Koch, entrambi della

Read More...

Filippine: terremoto a Manila

Una violenta scossa di terremoto magnitudo 6.3 ha fatto tremare Manila, nelle Filippine. Secondo quantor fierisce lo US Geological Survey il sisma ha colpito alle 17:11 locali (09:11 GMT) e ha avuto una profondità di 40 km. L’epicentro è stato localizzato a 1 km nord-nordest da Gutad. Gli edifici nel centro della capitale sono stati evacuati.

Read More...

Ndrangheta: latitante Antonio Ricci arrestato a Malta

E’ finita a Malta la latitanza di Antonio Ricci, ricercato dal novembre dello scorso anno perché coinvolto nell’operazione antimafia Galassia, coordinata dalla Dda di Reggio Calabria ed eseguita dalla Guardia di Finanza tra Calabria, Sicilia e Puglia. L’inchiesta aveva permesso di smantellare una rete di affari operante nel settore delle scommesse clandestine. Ricci era tra le 68 persone nei confronti delle quali era stato emesso un provvedimento di fermo. Tra le accuse ipotizzate dalla Dda reggina: associazione mafiosa, abusivo esercizio dei giochi

Read More...

Attentato Sri Lanka: otto esplosioni in chiese e hotel

Pasqua di sangue in Sri Lanka. Otto esplosioni hanno sconvolto questa giornata di festa provocando morti e feriti. Ad essere colpiti, chiese e hotel di lusso tra la capitale del Paese, Colombo, e un’altra città non molto lontana, Negombo. Il bilancio della strage di Pasqua è in continuo aggiornamento e al momento è salito ad almeno 207 vittime (35 delle quali straniere) e oltre 450 feriti. Secondo quanto annunciato dal portavoce Ruwan Gunasekara, la polizia avrebbe arrestato 13 persone e

Read More...

Brunei: lapidazione per gay e adulteri

Pessime notizie in materia di diritti umani in arrivo dal Brunei: dal prossimo 3 aprile i gay e gli adulteri rischiano la lapidazione. E’ quanto ha deciso il piccolo Stato islamico approvando l’introduzione della pena coranica come parte dell’attuazione, fortemente criticata, di un nuovo codice penale basato sulla sharia. A riportare la notizia è stato il Guardina. In particolare, tra pochi giorni tutte le persone del Brunei dovranno sottostare a una nuova serie di leggi draconiane che prevedono, tra l’altro, che

Read More...

Ciclone Idai: MSF interviene in Mozambico, Malawi e Zimbabwe

ciclone idai

Dopo il passaggio del ciclone tropicale Idai, che il 14 marzo ha colpito il Mozambico devastando la città di Beira e l’area costiera delle province di Sofala, Zambézia e Inhambane, è in arrivo nell’area un’équipe di emergenza di Medici Senza Frontiere (MSF) – già presente nell’area con attività regolari che sono state interrotte a causa del ciclone – per valutare la portata dei danni e i bisogni della popolazione, e garantire la capacità di cure mediche nelle strutture sanitarie danneggiate dall’evento.  Al momento si contano 84 morti e almeno 1500 feriti tra le città di Beira, Dondo e Chimoio, ma secondo la televisione pubblica locale la situazione potrebbe essere molto più grave, con circa 1000 morti.  Il

Read More...

Siria, l’Isis uccide italiano che combatteva con i curdi

isis

“Lo Stato islamico ha pubblicato la fotografia del cadavere e un documento d’identità di un cittadino italiano che sostiene di aver ucciso nell’assedio della citta’ di Baghuz, in Siria”. Cosi’ il sito Usa di monitoraggio del jihadismo, Site Intelligence Group. L’italiano ucciso dall’Isis e’ Lorenzo Orsetti, 33enne di Firenze. A Orsetti riconducono i documenti pubblicati dall’Isis. Orsetti, nome di battaglia Tekoser, combatteva a fianco dei curdi. L’anno scorso, mentre era impegnato a difendere la citta’ di Afrin dall’assedio di jihadisti

Read More...

Brasile, sparatoria in una scuola a San Paolo: morti e feriti

brasile, sparatoria scuola san paolo

Almeno sei studenti e due impiegati sono stati colpiti a morte oggi durante una sparatoria in una scuola del Brasile: lo riferisce l’edizione online del quotidiano ‘Folha de S. Paulo’, secondo il quale ad aprire il fuoco sono stati due adolescenti. Stando a questa ricostruzione, gli assalitori hanno fatto irruzione nell’istituto a volto coperto e dopo la sparatoria si sono suicidati. Almeno nove i feriti. La sparatoria è avvenuta nella scuola statale Professor Raul Brasil, a Suzano, nella regione metropolitana di San

Read More...