Alberto Matano in Calabria: famiglia, ricordi e premi

alberto matano calabria foto: Instagram

Per lui è davvero un momento d’oro: la sua carriera sembra aver spiccato il volo, non più come ‘semplice’ giornalista del TG1, ma come conduttore della rete ammiraglia della Rai. Ora, in attesa dei nuovi impegni televisivi che lo attendono dal prossimo autunno, Alberto Matano è tornato in Calabria, nella sua terra d’origine per godersi le vacanze con la sua famiglia. Ma non solo.

Alberto Matano torna in Calabria

Sulla sua pagina Instagram ha pubblicato una foto che lo ritrae insieme ai nipotini sulla spiaggia di Soverato, splendido comune costiero in provincia di Catanzaro. Il giornalista si diverte a giocare a ping pong con alle spalle un suggestivo panorama.

LEGGI ANCHE: TUTTO SU ALBERTO MATANO, CARRIERA E VITA PRIVATA

Non solo relax nella sua terra. Alberto ha anche partecipato a un evento organizzato nel capoluogo calabrese nel corso del quale ha ricevuto un importante riconoscimento, realizzato dal maestro orafo crotonese Michele Affidato.

Stasera mi sono inaspettatamente emozionato, ho ricevuto un premio alla memoria di mio nonno Vincenzo Fagà, un uomo illuminato, che mi insegnato tanto e che ha fatto tanto per la mia terra…” ha scritto a corredo della altre foto postate su Instagram

I prossimi impegni in tv

Dopo essere stato al timone di Photoshow, riuscitissimo programma andato in onda in terza serata su Rai 3, Matano si appresta a condurre La Vita in Diretta al fianco di Lorella Cuccarini.

Lascia dunque il TG1 per approdare allo storico programma di Rai 1 che tiene compagnia il pubblico ogni pomeriggio dal lunedì al venerdì.

Il giornalista si era già fatto apprezzare alla conduzione di Sono Innocente, trasmissione che aveva dato voce a persone arrestate ingiustamente. Da quella esperienza è nato anche un libro dal titolo Innocenti – Vite segnate dall’ingiustizia che Alberto Matano aveva presentato anche in Calabria.

Foto da Instagram