Al via “Exit”, Paolo Zanarella in concerto il 17 Giugno al Castello Svevo di Cosenza

paolo zanarella

COSENZA –Exit. Deviazioni in Arte e Musica“, ideato e organizzato da Piano B è un progetto culturale dislocato nel tempo che sceglie come location di questa prima azione il Castello Normanno Svevo della città di Cosenza. L’intento è quello di dar vita ad un evento culturale dal format innovativo, capace di raccogliere attorno ad un unico tema diverse forme d’arte e, contestualmente, far conoscere il territorio valorizzandone i beni culturali ed ambientali. 

 Exit – che rispecchia l’essenza stessa di Piano B – suggerisce infatti nuove vie di fuga, evasioni, Deviazioni in arte e musica per  invitare ad osservare gli eventi da un altro punto di vista, provare a vivere secondo un altro ritmo e un’altra dimensione. Non è causale la scelta degli artisti che rappresenteranno questa prima edizione.  Stefano Bollani, Rita Marcotulli, Flo Quartet, Paolo Zanarella: grandi nomi per “un’uscita di sicurezza estiva”.

 Il primo appuntamento è per sabato 17 Giugno con il concerto “fuoriposto” dell’artista Paolo Zanarella.  Non ci sono testimonianze storiche, ma con ogni probabilità Paolo Zanarella sarà il primo pianista ad esibirsi al tramonto sulla torre ottagonale del Castello Svevo di Cosenza. Zanarella, tra i più versatili esecutori e compositori contemporanei, è conosciuto in tutto il mondo come “Il pianista fuori posto”, a seguito della sua particolare esibizione al Carnevale di Venezia nel quale “volava” con il suo inseparabile pianoforte su piazza San Marco: “Vado dove c’è gente, voglio diffondere la musica” racconta.

«Suonavo nei teatri, con il pianoforte. Ma mi accorgevo che c’era qualcosa che non andava. Certa musica non si conosce abbastanza”, e allora, mi son detto, gli metto il pianoforte in mezzo ai piedi”. E cosi fa, da oltre 10 anni, girando tra le città italiane in compagnia di un pianoforte a coda. L’esibizione che regalerà al pubblico del Castello Svevo, per questa sua prima volta in Calabria, sarà scandita tra  momenti di improvvisazione e composizioni dei suoi ultimi lavori che daranno il giusto ritmo ad una rassegna che si preannuncia unica.  (Comunicato Stampa)

COPIA SNIPPET DI CODICE